Blog

La Giornata Mondiale dell'Umanità di quest'anno è dedicata alle donne che operano nell’ambito umanitario; un’occasione che MOAS coglie per mettere in risalto le splendide volontarie Rohingya che partecipano al nostro...

Nel giorno di Pasqua vogliamo condividere una storia di speranza e solidarietà. All’inizio di questo mese MOAS ha consegnato provviste di emergenza alla Alan Kurdi, nave della ONG Sea-Eye, alla...

Buon San Valentino! Un anno fa il mio messaggio di San Valentino arrivava dal Bangladesh, dove le MOAS Aid Station portavano cure mediche e assistenza umanitaria alle centinaia di migliaia di...

Uno Stato senza sbocco sul mare che confina con altri sette paesi africani - Algeria, Libia, Ciad, Nigeria, Benin, Burkina Faso e Mali - il Niger è stato sempre crocevia...

"Oggi abbiamo dato il benvenuto al neonato Mohammed Yousuf. Mamma e figlio stanno bene. Suo papà è contentissimo e non vede l’ora di presentarlo alla loro comunità." Un anno fa, questo...

L'attraversamento del Mediterraneo è diventato un viaggio della morte, ora più che mai. Nel 2015 è morto un migrante di ogni 267 che hanno attraversato il mare. Nel 2017 questo...

Dal Mediterraneo centrale al Bangladesh, MOAS conduce missioni per salvare vite in tante parti del mondo da oltre quattro anni. Tutto il nostro lavoro ha un obiettivo comune: salvare vite...

In 76 paesi del mondo, le relazioni fra persone dello stesso sesso sono proibite e criminalizzate. In alcuni casi, si rischia una condanna a morte mentre in generale si è...

Quattro anni di missioni umanitarie: riflessione di Regina Catrambone, Direttrice e Co-Fondatrice di MOAS. Nel quarto anniversario della creazione di MOAS, è arrivato il momento di tirare le somme per ricordare...

La stagione monsonica imperversa in Bangladesh e comporta enormi rischi per i rifugiati Rohingya che vivono in campi sovraffollati nell’area di Cox’s Bazar. All’inizio di giugno, l’Inter-Sector Coordination Group (ISGC),...