I PROGETTI DI MOAS
A MALTA

Ogni vita è importante.

Forniamo cure indispensabili ed assistenza medica alle comunità di migranti più vulnerabili al mondo.

I PROGETTI DI MOAS A MALTA

A Malta, MOAS si impegna a sostenere le comunità di migranti e rifugiati presenti sull’isola fornendo loro assistenza per le sfide che si trovano ad affrontare nella loro vita quotidiana, grandi o piccole che siano. In tal modo gestiamo diversi progetti che vanno dalle iniziative educative, all’assistenza ospedaliera e alle lezioni di lingua inglese.

Uno dei principali progetti di MOAS sull’isola sono i Centri di Informazione e Apprendimento ad Hal Far. Questa iniziativa prevede l’istituzione di spazi di apprendimento multifunzionali presso gli Open Centers di accoglienza: i centri multifunzionali vengono dotati di risorse educative come computer, libri e altri strumenti di apprendimento. I residenti utilizzano tali spazi per attività di formazione come lezioni di lingua, studio ed attività essenziali come la stesura del CV, la ricerca di lavoro e la registrazione ai servizi online.

MOAS cura anche un’iniziativa di apprendimento a distanza, il Remote Learning Project, progetto attraverso il quale forniamo tablet, modem e connessione Internet alle famiglie migranti per aiutare i bambini e gli studenti a tempo pieno a stare al passo con i loro studi. Tra il 2020 e il 2021 MOAS ha distribuito diversi dispositivi per la didattica digitale e speriamo di consegnarne ancora di più in futuro.

A Malta MOAS offre anche un corso di “Inglese per principianti”, rivolto ai residenti di alcuni centri di ospitalità transitoria dell’isola: il corso è adattato in base alle esigenze dei partecipanti e l’obiettivo è quello di imparare la lingua in un ambiente informale. Le lezioni, che si concentrano principalmente sull’inglese colloquiale, aumentano la capacità dei partecipanti di integrarsi nella comunità locale e di accedere alle risorse a disposizione. L’acquisizione della lingua inglese può essere vitale per i partecipanti: in questo modo possono trovare un lavoro migliore e migliorare le connessioni sociali. In definitiva, le lezioni di inglese svolgono un ruolo importante per il benessere olistico dei rifugiati e delle società che li accolgono.

MOAS inoltre continua a fornire assistenza alle persone migranti con complessi bisogni sanitari sull’isola. Organizzando Visite Ospedaliere ai pazienti ricoverati, MOAS si assicura che si sentano supportati e che abbiano accesso ai servizi. MOAS fornisce anche assistenza domiciliare per persone migranti che hanno bisogno di ulteriore supporto una volta dimessi dall’ospedale.

Il progetto di Accoglienza in Famiglia di MOAS è una iniziativa avviata nel 2021che mira a facilitare l’integrazione e l’inclusione dei richiedenti asilo a lungo termine e a sostenere lo sviluppo e l’indipendenza dei partecipanti. Accogliere un rifugiato in famiglia può aiutare ad aprire nuovi dialoghi, generare inclusività e a superare i pregiudizi.  Questo progetto ha permesso al beneficiario del progetto pilota di acquisire autonomia, in quanto ha potuto continuare il suo percorso scolastico e fare progetti concreti per il futuro.

Vogliamo che i partecipanti contribuiscano attivamente alla società e utilizzino le competenze e le connessioni che hanno sviluppato attraverso i nostri progetti, per facilitare la loro crescita e autosufficienza all’interno della società.

Se sei interessato alle attività MOAS e a quelle dei nostri partner, seguici sui social media, iscriviti alla newsletter e condividi i nostri contenuti. Puoi contattarci su [email protected] Per sostenere le nostre operazioni dona sul nostro sito https://www.moas.eu/it/donate/