Mentre 40 persone sono ancora intrappolate in un limbo in mezzo al Mar Mediterraneo, MOAS chiede ai governi europei di concordare e attuare con urgenza una strategia comune e a...

MOAS esprime profonda preoccupazione per la mancanza di fondi necessari alla copertura di servizi essenziali per i rifugiati Rohingya in Bangladesh e per le sue conseguenze durante la stagione monsonica. Il...

Sono profondamente addolorata per la notizia di una donna sopravvissuta per miracolo aggrappandosi a un pezzo di legno appartenente a un'imbarcazione di migranti distrutta a largo delle coste libiche. Un'altra donna...

La stagione monsonica imperversa in Bangladesh e comporta enormi rischi per i rifugiati Rohingya che vivono in campi sovraffollati nell’area di Cox’s Bazar. All’inizio di giugno, l’Inter-Sector Coordination Group (ISGC),...

Attualmente MOAS è attiva in Bangladesh, dove gestiamo due Aid Station, o centri di assistenza medica primaria, per fornire cure indispensabili ai rifugiati Rohingya scappati da violenze e persecuzioni in...