Malta conferisce a MOAS la Medaglia della Repubblica

Oggi l’organizzazione benefica di ricerca e soccorso MOAS (Migrant Offshore Aid Station) ha ricevuto una delle onorificenze più alte di Malta, la Medaglia al Servizio per la Repubblica (Midalja għall-Qadi tar-Repubblika).

MOAS, una fondazione registrata a Malta, ha salvato più di 12000 rifugiati nel mar Mediterraneo dal 2014. Grazie al travolgente supporto mondiale, MOAS sta espandendo la sua missione di soccorso nel mar Egeo e nel mare delle Andamane nel Sud-est asiatico.

Il premio è stato consegnato al fondatore di MOAS Christopher Catrambone durante la Cerimonia di Investitura che si è tenuta a La Valletta oggi, Festa della Repubblica. La medaglia è conferita dal Presidente di Malta su suggerimento del Primo Ministro.

“Questa onorificenza ha un significato speciale per noi perché abbiamo scelto Malta come casa, sia per la nostra famiglia sia per la nostra fondazione. Il riconoscimento ci sprona a proseguire la missione al servizio della autorità preposte alla ricerca e al soccorso nel mondo, a cui possiamo offrire esperienza e risorse professionali. Oggi, siamo grati dello straordinario supporto dell’opinione pubblica e delle autorità di tutto il mondo mentre lavoriamo assieme per prevenire altre morti inutili in mare,” ha dichiarato il signor Catrambone.

La Midalja għall-Qadi tar-Repubblika (M.Q.R.) è una Medaglia della Repubblica che viene conferita a

cittadini maltesi che si sono contraddistinti per i servizi resi al loro paese. In speciali circostanze, la Medaglia può essere conferita a gruppi di individui o a organizzazioni volontarie regolarmente iscritti a norma di legge. Questa è la prima volta che la medaglia viene assegnata a una ONG.

In precedenza quest’anno il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella ha conferito l’onorificenza dell’Ordine al Merito alla co-fondatrice di MOAS, Regina Catrambone.

La scorsa settimana i fondatori di MOAS sono stati nominati nell’elenco dei 100 pensatori più influenti al mondo di Foreign Policy.