Che succede nel Mediterraneo? Ultime notizie sulla crisi migratoria in Europa

Negli ultimi giorni abbiamo assistito a una serie di eventi riguardanti il ​​tema della migrazione in Europa. Continuiamo a vedere le persone perdere la vita nel Mediterraneo e nel Mar Egeo nei loro tentativi di raggiungere la salvezza su navi non sicure, costrette a lasciare la loro terra natia a causa della indicibile violenza che da anni affligge la Libia, la Siria e molti altri Paesi. Gli stati membri dell’UE concordano sul fatto che i problemi che affrontano le autorità italiane, maltesi, spagnole e greche richiedono una risposta a livello europeo. Di recente, nel corso di vari incontri ufficiali in UE si sta parlando sempre di più della questione migratoria, ponendo l’accento sulla rotta del Mediterraneo e sulla necessita’ di trovare soluzioni condivise.

MOAS sostiene la richiesta di meccanismi più semplici e veloci per gestire la migrazione e continua ad incoraggiare tutti gli Stati membri dell’UE a impegnarsi nella campagna #SafeandLegalRoutes per regolare I flussi migratori e prevenire la perdita di ulteriori vite umane innocenti in cerca di salvezza.

Vediamo quali passi sono stati fatti in questi giorni e cosa ci aspetta.

ITA FINAL GRAPHIC 1

ITA FINAL GRAPHIC 2

 

ITA FINAL GRAPHIC 3

Le fonti sono nel PDF: ITALIAN INFOGRAPHIC MED

Se sei interessato alle attività MOAS e a quelle dei nostri partner seguici sui social, iscriviti alla nostra newsletter e condividi i nostri contenuti. Puoi scriverci a [email protected]  

Per supportare le nostre operazioni dona su https://www.moas.eu/it/donate/ o scegli di devolvere il tuo 5×1000 a MOAS https://www.moas.eu/it/5×1000/

[donate_button_blog]