5x1000logo-moas-white

Il tuo aiuto dà loro speranza

Dona il tuo 5×1000 per garantire cure indispensabili e assistenza medica alle comunità di migranti più vulnerabili al mondo.

Da settembre 2017 MOAS sta fornendo cure mediche agli oltre 700mila Rohingya fuggiti dalle persecuzioni in Myanmar per trovare riparo in Bangladesh.

Devolvere il tuo 5×1000 a MOAS ci aiuta a continuare la nostra missione, assistendo bambini, donne e uomini in condizioni disperate.

97895750582 è il Codice Fiscale di MOAS: ricordarlo non è facile, ma accompagnato dalla tua firma può fare la differenza tra la vita e la morte di diverse persone innocenti.

Come fare per donare il tuo 5per1000 a MOAS:

Se devi presentare il modello 730 o Unico della tua dichiarazione dei redditi:

Compila il tuo modulo di dichiarazione dei redditi

Metti la tua firma nel riquadro “sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di volontariato…”

Inserisci il Codice Fiscale di MOAS 97895750582 nell’apposito riquadro

Se non devi presentare la dichiarazione dei redditi, ma hai il modello CU:

Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi, puoi donare il tuo 5×1000:

Compila la scheda CU fornita dal tuo datore di lavoro o dall’ente che ti fornisce la pensione, oppure scaricala qui

Metti la tua firma nel riquadro “sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di volontariato…”

Inserisci il Codice Fiscale di MOAS 97895750582 nell’apposito riquadro

Metti la scheda in una busta, e scrivici sopra “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF”, e aggiungi il tuo nome, cognome e codice fiscale.

Consegna la busta ad un ufficio postale o ad un ufficio abilitato alla trasmissione all’Agenzia delle Entrate (CAF, commercialista, etc. )

5x1000logo-moas

Cosa facciamo con il tuo 5 per 1000

Dal 2014 MOAS lavora incessantemente per mitigare la sofferenza delle comunità di migranti e rifugiati più vulnerabili al mondo e dalla sua genesi ha raggiunto oltre 100mila bambini, donne e uomini.

Creata nel 2013 in risposta ai flussi migratori via mare nel Mediterraneo, da settembre 2017 MOAS lavora in Bangladesh per fornire assistenza medico-sanitaria d’emergenza ai Rohingya che fuggono da violenze e persecuzioni in Myanmar. Fra aprile e maggio 2018 MOAS è stata impegnata anche in una missione di osservazione nel Mare delle Andamane per monitorare in modo indipendente gli ultimi preoccupanti sviluppi di questa crisi umanitaria. Se vuoi saperne di più sulla missione di osservazione appena conclusa nel Mare delle Andamane, clicca qui per leggere il nostro comunicato stampa!

Manteniamo le nostre spese amministrative al minimo per devolvere la maggior parte dei fondi a salvare vite umane.

Il tuo aiuto
dà loro speranza

Ogni vita è importante. Forniamo cure indispensabili ed assistenza medica alle comunità di migranti più vulnerabili al mondo.